1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>
Danzando news
Oggetto: Danzando news
Data invio: 2014-04-30 16:03:44
Invio #: 78
Contenuto:

danzando_verde

 

leonarduzzimed 
8 maggio_Teatro Sanzio di Urbino ANTICORPI EXPLO NUOVA DANZA ITALIANA
 
Una generazione di artisti rende particolarmente vivace lo scenario della danza contemporanea italiana: la serata presenta tre interessanti e originali performance, ognuna per tre danzatori, provenienti dalla Vetrina della giovane danza d'autore promossa dal network Anticorpi XL.
In Senza saper né leggere né scrivere tre tra i migliori breakers italiani riproducono con i loro corpi l'ingranaggio di un orologio in un interagire continuo nell'ostacolarsi e nell'aiutarsi. Fifth Corner è un brano di grande impatto ed energia prorompente che guarda al corpo come allegorica prigione dell'individuo andando in cerca dell'essenza autentica e primitiva dell'essere umano.
Ciliegina sulla torta, a chiudere la serata è un brano di rara forza emotiva, un trio ispirato all'opera Le tre grazie di Antonio Canova e messo in scena da tre donne di età e fascini differenti.
 
 
 
 terramara

15 maggio_Teatro della Fortuna di Fano TERRAMARA

Terramara con i suoi echi classici bachiani e il fitto intreccio di suggestioni musicali etniche ungheresi, indiane, rumene e siciliane, nasce come riflessione a due sul trascorrere del tempo, sulle sue vestigia antiche e sulla complessità del legame tra due esseri di sesso opposto che s'incontrano per creare nuova vita e ricrearsi.

Ora Terramara, storico pezzo del duo Abbondanza-Bertoni, conosce nuova vita, ri-danza nel nostro tempo e con nuovi interpreti.

"Osservo Eleonora e Francesco essere loro, in noi, nell’oggi presente il nostro passato" Antonella Bertoni

Centinaia di arance riversate in scena non potevano essere, qui, un semplice ed esplicito omaggio al teatrodanza dalle scenografie naturalistiche di Pina Bausch, ma la necessità del colore/calore capace di accendere gesti e sguardi e di riversarli verso il pubblico in un abbraccio emotivo. Su questo turgore espressivo e drammatico, sprigionato nel rigore di una danza comunque formale, fa leva anche la ricostruzione 2013 di Terramara. [estratto da un testo di Marinella Guatterini]

READ MORE 

 

 

 

danzandoperlemarche 2013|14

è sostenuta da

BALLANDO BALLANDO factory
lungomare Vanvitelli 38/42 60121 Ancona IT
T. +39 071.53780
www.ballando-ballando.it

seguici su facebook  twitter 

[Questo indirizzo non è abilitato alla ricezione. Per rispondere scrivi a danza@amat.marche.it]


Le Stagioni