1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>
Danzando news
Oggetto: Danzando news
Data invio: 2017-09-05 16:06:28
Invio #: 167
Contenuto:
 danzando verde  


 

 A SETTEMBRE LA DANZA E'... CONTEMPORANEA!

2 FESTIVAL PER 2 CITTA' E 4 APPUNTAMENTI PER RIPARTIRE CON ENERGIA

 

 

4 STAGIONI AREAREAMED 8 settembre PESARO [HANGARTFEST]

Teatro Sperimentale ore 21.00
Compagnia Arearea
LE QUATTRO STAGIONI_from Summer to Autumn
Coreografie di Marta Bevilacqua e Roberto Cocconi

Dieci danzatori, due stagioni: Estate e Autunno. Arearea si misura con Le Quattro Stagioni di Vivaldi riscritte da Max Richter. Freschezza e nostalgia, sorrisi e cadute rendono il lavoro un elogio alla vita.
Assistenti alla coreografia: Valentina Saggin e Luca Zampar

Interpreti: Luisa Amprimo, Marta Bevilacqua, Luca Campanella, Roberto Cocconi, Angelica Margherita, Daniele Palmeri, Andrea Rizzo, Valentina Saggin, Anna Savanelli, Luca Zampar

Ingresso: € 10 intero / € 8 ridotto scuole di danza

 

 

 

 foto Roberto Lori MED 8 settembre MATELICA [FACE OFF]

Mercato Coperto ore 19.30
Roberto Lori/Associazione Corale "Ariose Vaghezze" e "Piccole Note"/CSB
Teen Art
coreografie di Roberto Lori

Spettacolo site specific creato in occasione della quinta edizione del progetto Face Off della Città di Matelica, che vedrà la partecipazione del coreografo Roberto Lori con i danzatori allievi provenienti da varie Scuole Marchigiane, con la musica suonata dal vivo dagli allievi dell'Associazione "Ariose Vaghezze" e "Piccole Note". La performance mira alla valorizzazione e condivisione dell'arte performativa tra i giovani artisti marchigiani.


Ingresso 3 euro

 

 

 

Affleurer MED 9 settembre MATELICA [FACE OFF]

Mercato Coperto ore 20.30

Michela Paoloni/CSB
Affleurer
Coreografia Michela Paoloni

Ciò che è in superficie ha partecipato a ciò che è nel profondo, porta con sé il notturno, il sommerso e il segreto.
Quali esseri assopiti si sono risvegliati? In quale mondo abitano? I corpi invischiati nell'elemento da cui affiorano, massa indistinta, magma, dimensione viscerale, guadagnano lentamente la loro entità attraverso l'esplorazione. Affiorano come da un passato e riconquistano il presente, sempre in bilico tra la carnalità e l'anima ed evocano immagini che richiamano a volte l'animalità a volte l'antropos. Il corpo si abbandona alle proprie proiezioni oniriche, gioca con la metamorfosi nel ricomporre e comporre forme che passano attraverso la scoperta, la protezione, la sopraffazione alla ricerca di un equilibrio nella relazione. Il paesaggio scenografico muta con il variare dei diversi spazi che i danzatori abitano dove percepiscono nuove nascoste emergenze dell'essere.

Imgresso 3 euro

   
UNDERTAKER BLUESMED

23 settembre PESARO [HANGARTFEST]

ore 21:00 / Chiesa della Maddalena
Frantics Dance Company
NEVER
Coreografia di Marco di Nardo
Con la nascita dell'essere umano nasce anche l'esigenza evolutiva di porsi in relazione e fare comunità per sopravvivere. Tutte le esistenze sono correlate con l'ambiente in cui gli esseri umani crescono, credendo, a torto, di essere maestri assoluti del loro destino. Sappiamo che solo attraverso i sensi fisici e la mente può essere conosciuto il mondo.

ore 22:00 / Chiesa dell'Annunziata
Progetto S
UNDERTAKER BLUES
Coreografia di Mario Coccetti
Undertaker Blues ritaglia la scena come un coltello affilato evocando un apologo suggestivo e surreale. I danzatori assumono un ruolo narrativo come attori cinematografici. Le atmosfere si rifanno all'immaginario del Gabinetto del Dottor Caligari di Robert Wiene e alle recenti pellicole coreane in cui il confine tra reale e percezione della realtà è illusorio e fragile. Il lavoro è prodotto da Associazione Cinqueminuti con partner di progetto: Teatri di Vita, Teatro Due Mondi e De Micheli Festival.

Ingresso: € 8 intero / € 6 scuole di danza

   

 

Se vuoi ricevere info sui concerti e sulle attività musicali nei teatri gestiti dall'AMAT iscriviti alla newsletter AMAT | PlaylistMarche direttamente dalla home page del nostro sito (colonna a destra)

seguici su facebook  twitter 

[Questo indirizzo non è abilitato alla ricezione. Per rispondere scrivi a danza@amat.marche.it]


Le Stagioni