1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>

Chi Siamo

PDFStampaE-mail

AMAT, Associazione Marchigiana per le Attività Teatrali 
circuito regionale multidisciplinare

 

AMAT, Associazione Marchigiana per le Attività Teatrali è il circuito regionale multidisciplinare (con effetto dal 1 gennaio 2015, ai sensi dell’articolo 40 del decreto del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo del 1 luglio 2014 pubblicato sulla G.U. del 19 agosto 2014) con compiti di distribuzione e di promozione del pubblico negli ambiti del teatro, della danza e della musica.

AMAT  è un organismo associativo che opera nelle Marche in accordo e in collaborazione con Comuni, Province e altri soggetti pubblici e privati, che ad essa si associano perché “considerano le attività teatrali un bene culturale di rilevante interesse sociale” per promuoverne lo sviluppo e la diffusione.

Persona giuridica di associazione fra enti locali, AMAT è ente di diritto privato (in controllo pubblico) ai sensi del Decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 19.510 del 12 dicembre 1984, iscritta al n. 176 del Registro regionale delle Persone Giuridiche presso le Regione Marche.

Costituita il 5 ottobre 1976 con il nome di AMELAC (Associazione Marchigiana Enti Locali Attività Culturali) l'AMAT ha assunto nel 1981 l'attuale denominazione di Associazione Marchigiana Attività Teatrali dopo aver concentrato sul teatro il proprio ambito e in concomitanza all’estensione delle attività a tutto il territorio regionale.
Nel 1979 l’ente è stato riconosciuto e finanziato dal Ministero del Turismo e dello Spettacolo come circuito teatrale regionale, riconoscimento che dal 1999 il Ministero dei Beni e Attività Culturali ha esteso anche alle attività di danza. 
Fino al 31 dicembre 2014 il MiBACT ha riconosciuto e sovvenzionato l’AMAT per le funzioni di organismo di distribuzione, promozione e formazione del pubblico per la prosa (DM 12 novembre 2007, art. 14) e di organismo regionale di distribuzione, promozione e formazione del pubblico per la danza (DM 8 novembre 2007, art. 9).
Con la Legge Regionale 16/1981 l’AMAT ha ottenuto riconoscimento e finanziamento come soggetto regionale per il teatro, mentre la Legge Regionale 11/2009 “Disciplina degli interventi regionali in materia di spettacolo” individua e sovvenziona le funzioni dell’ente fra quelle di Primario Interesse Regionale (art. 9 comma 2, lett. a: “distribuzione dello spettacolo di qualità e attività di promozione e di formazione del pubblico negli ambiti della prosa e della danza”).

Le Stagioni