1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>

PDFStampaE-mail

   
TOMORROW MORNING

di Laurence Mark Wythe
con Daniele Derogatis, Piero Di Blasio
Stefania Fratepietro, Valeria Monetti
regia Marco Simeoli
produzione A.M.O.

tomorrow

Tomorrow morning è una commedia musicale inglese del compositore e autore Laurence Mark Wythe, che ha debuttato a Londra nel 2006.
 Il successo di pubblico e critica è stato talmente clamoroso che lo spettacolo si è subito spostato in America dove, nel 2009, viene premiato come Miglior Spettacolo Off ai Jeff Awards di Chicago e nel 2011 gli vale la nomination ai famosi Outer Critics Circle Awards di New York. Ma questo fortunato show ha visto la luce anche in altre parti del pianeta: Connecticut, Melbourn, Tokyo, Vienna e anche in Germania e Portogallo. Il 2017 vedrà, per la prima volta, il debutto in Italia di questo splendido musical prodotto, su licenza di Janet Fillingham Associates di Londra, da A.M.O. srls (Attori Momentaneamente Occupati) che, dopo il successo di Ti amo sei perfetto ora cambia, alla sua quarta stagione, continua il filone delle commedie musicali / musical da camera.
La storia, ricollocata in Italia, è semplice solo in apparenza. Marco e Jessica sono una coppia di circa trentacinque anni nella notte che precede il loro appuntamento dall'avvocato per il divorzio; Mummi e Jay sono una coppia di circa venticinque anni nella notte che precede il loro matrimonio. Entrambe le coppie mostreranno le paure, le gioie e i dolori di una firma su un pezzo di carta, sia che si tratti di divorzio, sia che si tratti di matrimonio. Ognuno di loro, inoltre, nasconde un segreto: piccolo e innocente o grande ed esplosivo. Ma, soprattutto, la storia stessa nasconde un segreto più grande. Una chiave di lettura che cambierà il modo stesso di vedere lo spettacolo. Due atti pieni di risate, riflessioni e belle canzoni, tutte originali ed adattate in italiano da Piero Di Blasio, con un finale a sorpresa che poi, forse, tanto sorpresa non è.
 La regia è affidata alle mani esperte ed abili di Marco Simeoli, che saprà regalare al musical la tipica comicità ed ironia italiana, oltre ad un tocco di profonda riflessione e, perché no, malinconia.
 In fondo la prima causa di divorzio è proprio il matrimonio!

 

FABRIANO_TEATRO GENTILE 14 aprile 2017

Biglietti da 8 a 25 euro acquisto online QUI o al Call Center 071 2133600

 

Le Stagioni