1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>

PDFStampaE-mail

   

FATTORIA VITTADINI

iLove

idea, regia, coreografia Cesare Benedetti, Riccardo Olivier

con Cesare Benedetti, Riccardo Olivier

luci, direzione tecnica Giulia Pastore

iLove di Fattoria Vittadini - foto di Veronica Billi 2

"iLove" è un duetto al maschile e parla d'amore. Due personaggi si ritrovano a condividere lo stesso spazio: si studiano, si presentano, provano a esporsi. Cercano, loro stessi, la loro relazione, il loro essere uomini. Ma cose vuol dire essere Uomo? 'Mascolino', 'maschile', 'macho', 'vero uomo' sono etichette con cui si gioca in scena, le si indossa, ci si confronta; pose plastiche di una classicità più imitativa che effettiva, pubblicitaria, un esibizionismo machista, il semplice vestire una tuta da jogging. Il vestito stesso è in realtà indossato soltanto per metà, per metà è indosso da sempre, come un'identità in parte biologica e in parte scelta, creata vivendola. Cesare Benedetti e Riccardo Olivier iniziano a creare questo duetto autobiografico quando ancora erano una coppia e hanno continuato anche quando si sono poi lasciati. È stato un regalo sorprendente riscoprire e capire meglio loro stessi, i loro errori e i limiti che speravano di superare... oppure no.

FATTORIA VITTADINI nasce a Milano nel 2009 dalla volontà di undici allievi del corso dell' Atelier di Teatro-Danza della Scuola Paolo Grassi di rimanere uniti e continuare a farsi strada insieme nel campo delle arti performative. Fattoria Vittadini nasce profondamente convinta che sia proprio nell'idea di collettività e di lavoro condiviso una delle possibili soluzioni all'attuale crisi che domina il settore. Un gruppo in grado di mettere in risalto le individualità, lasciando agli undici interpreti anche lo spazio per condurre il proprio personale percorso di formazione, perfezionamento e crescita. Ne risulta così un gruppo estremamente eterogeneo e versatile che ha elaborato un'idea di compagnia di danza innovativa, mettendo a disposizione di coreografi e collaboratori esterni le proprie qualità, adattandosi alle pluralità dei linguaggi con una professionalità sempre crescente. Durante il corso degli anni, Fattoria Vittadini ha avuto l'opportunità di intrecciare la propria strada con importanti coreografi e registi tra i quali Lucinda Childs, Yasmeen Godder, Virgilio Sieni, Alessandro Certini, Emanuela Tagliavia, Jean Claude Penchenat, Giulio D'Anna, Arturo Cirillo, Nikos Lagousakos, Juliette Deschamps, Maya Matilde Carroll, Daniel Abreu. Nel 2015 vince il prestigioso Premio Speciale Abbiati.

www.fattoriavittadini.it

GOTTAMMARE Teatro delle Energie SABATO 28 OTTOBRE ore 23

BIGLIETTO EURO 8

 

Le Stagioni