1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>

PDFStampaE-mail

   

STORIA DI ENA

dal romanzo Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda
di e con Lucia Palozzi
regia Gianfrancesco Mattioni
scene Chiara Gagliardini
foto di scena Silvia Romitelli
produzione ATGTP Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata Onlus

storia-di-ena-RIT

Questa è la vera storia del lungo viaggio di un giovanissimo ragazzo afghano, Enaiatollah, partito dalla sua terra di origine quando aveva 10 anni e arrivato in Italia all'età di 17. Una storia speciale, una storia a lieto fine che coinvolge e impressiona, lasciando agli spettatori molti stimoli da elaborare, da un sentimento di ingiustizia e dispiacere per la vicenda e la condizione del protagonista, simile a quella di migliaia di migranti che come lui tentano di raggiungere l'Italia e l'Europa, ad un senso di ammirazione e stupore per il suo coraggio e la sua capacità di superare le enormi difficoltà e pericoli che incontra durante il suo cammino. Lo spettacolo vuole stimolare una riflessione sul rapporto con lo "straniero" e fornire un altro punto di vista da cui guardare a noi stessi, Italiani, Europei, Occidentali, alle nostre convinzioni, abitudini, stili di vita. Una breve parte della narrazione è destinata a fornire al pubblico informazioni generali sul fenomeno migratorio, sulle leggi che regolano l'accoglienza o il respingimento e sull'iter burocratico che un migrante si trova ad affrontare una volta arrivato in Italia.

MONDAVIO_TEATRO APOLLO 7 marzo 2018

Biglietti da 10 a 15 euro in prevendita QUI o tramite Call Center 0712133600

 

Le Stagioni